In questo sito vengono utilizzati cookies tecnici necessari alla fruizione del sito stesso. Vengono inoltre utilizzati cookies di terze parti (google) per la raccolta di informazioni sulla fruzione del sito. Non vengono in alcun modo raccolte informazioni in grado identificare gli utenti. Le informazioni raccolte non vengono in alcun modo cedute ad altri soggetti.

Stasera ti supererò-una poesia di D.Kosmopulos [25/06/2019]

STASERA TI SUPERERO’

 

Stasera ti supererò

Perché la morte  mi sfiora, ne sento l’odore 

Ma il dolore mi ha scavato

E dentro mi rinfresca l’alito di Dio 

 

Stasera ti supererò

Ma come si puo’ scordare ciò che appresi?

Essere un albero 

Con le radici al centro

Di una vecchia ferita

Dal cuore mi spuntavano rami e foglie 

 

Com’è avvenuto stasera 

Che cambia volto la Luna ?

Guarda, porta dal futuro 

Candeline e oggetti in mano

Dai prati della morte 

Fumo di amore ed erba

 

Vento tra le mie fronde

Le sue ali sono il mio fuoco

Rami grigi, foglie gialle 

Nel brivido esisto

 

Distendo rami nella foresta del mondo 

Per superarlo 

 

DIMITRIS KOSMOPULOS 

 

 

 

Commento del curatore :

 

ti supereremo , dolore 

ti supereremo, sofferenza 

ti supereremo, paura della morte 

 

e intanto  " distendiamo rami  nella foresta del mondo"

 

Grazie a questo poeta greco nato a Pilo( in Messenia)

per questi versi cosi' intensamente autentici 

li  abbiamo voluto donare a tutti coloro che sono " impegnati in battaglia "

 

dr.Roberto Magarotto 

 


::::::    Creato il : 25/06/2019 da Magarotto Roberto    ::::::    modificato il : 26/06/2019 da Magarotto Roberto    ::::::
Commenta questo testo
Nome:
Cognome:
E-Mail:
IL TUO MESSAGGIO 
Codice di sicurezza verifica visuale
riporta i caratteri visualizzati nell'immagine